Una semplice passata e il nostro viso avrà già un tono in più: il rossetto è il cosmetico tra i più amati dalle donne e non manca mai nella nostra trousse. Colorare le labbra è un tocco in più per donare luce, eleganza e sensualità alla donna che lo indossa. Oggi scopriremo 21 trucchi importanti relativi a questo must così allegro e consueto, il cui fascino non decade mai. Ecco cosa devono assolutamente sapere le donne!

Effetto sulle labbra

– Il pennello correttore è il metodo ideale perapplicare il rossetto in modo preciso sulle labbra, così da creare un effetto opaco.

– Anche il pennello da ombretto è un modo utile per applicare il rossetto se si desidera un effetto più brillante e meglio distribuito.

– Sei hai labbra piuttosto rosee o rossastre, conviene utilizzare lo strato opacizzante prima di applicare un rossetto.

– Rimodella le tua bocca utilizzando prima il correttore e poi tracciandone il contorno con la matita, in modo da farle sembrare più grandi e porle maggiormente in risalto.

– Tampona nel modo giusto. Se fatto tra un’applicazione e l’altra produce l’effetto di rendere più duraturo il colore.

– Se siete amanti dell’effetto nude-look, allora la soluzione per voi è utilizzare una tonalità più scura rispetto a quella della pelle.

– In caso di carnagione chiara, usa un rosso a base blu; se sei olivastra, scegli un rosso aranciato; se hai una pelle scura opta per un bordeaux e così via.

– Desiderate tracciare l’arco di Cupido? Alloraoccorre disegnare una X al centro del labbro superiore assicurando così al rossetto i punti di definizione precisi e perfetti.

– Per creare un effetto pop occorre semplicemente definire la parte esterna delle labbra servendosi di un correttore da distribuire con un pennello.

– Se applichi una tonalità di rossetto su tutte le labbra e poi una tonalità più chiara al centro la bocca sembrerà più grande del solito.

Mascara, ombretto e polvere

– Esfolia le labbra secche utilizzando una bacchetta da mascara, preferibilmente nuova o quanto meno pulita. Così per applicare il rossetto su una pelle liscia . Basta mettere del burro cacao sulle labbra in modo tale da renderle più lisce. Un metodo per rimuovere facilmente la pelle secca e screpolata.

– La polvere traslucida è in grado di rendere ogni rossetto adatto a una lunga durata. Basta passare la polvere prima sulle labbra, appoggiando sulla bocca un fazzoletto. Una volta distribuita, la polvere donerà lucentezza alle tue labbra.

– A volte capita di far cadere per errore il proprio ombretto. Non buttarlo, piuttosto se ha un colore simile alle labbra conservalo e dopo averlo mescolato con un po’ di burro cacao potrai usarlo sulle tue labbra.

– Applica un primer chiaro prima di applicare il rossetto. In tal modo eviterai che si scontorni.

Accortezze da seguire

– Per preservare i tuoi denti basta mettere un dito in bocca e stringere le labbra. Una volta fuori vedrai che ogni possibile traccia di rossetto in più sarà sul dito e non sui tuoi denti.

– Usa una scatoletta quando sei in giroInfatti è meglio conservare il proprio accessorio del trucco in una custodia, così non avrai la paura di perderlo.

– Per riutilizzare un rossetto rotto basta sciogliere la base con il calore di un accendino, poi riattaccala allo stick di un rossetto e avrai un nuovo prodotto da usare.

– Usa il frigorifero se fa troppo caldo è meglio riporlo al fresco, così non si scioglierà.

– Usa la lacca per eliminare le macchie. Basta semplicemente spruzzarla sul tessuto e lasciare riposare per qualche minuto. Infine, tampona la macchia e getta tutto in lavatrice. L’importante è non lavare a secco.

– Ammorbidisci la linea della matita così eviterai che sia troppo evidente quando la applichi sulla bocca prima e dopo il rossetto.

– Usa il tuo rossetto rosa come fard per le guance. E’ necessario semplicemente ammorbidirlo con le dita come fosse per un fard in crema.