Un gran numero di persone è soggetto a problemi di pancia gonfia e dunque è bene vedere quali sono i possibili rimedi naturali per combatterla. Salvo casi in cui la pancia gonfia nasconde ben altre patologie, di solito il problema è dovuto ad un eccesso di aria nell’organismo rispetto a quella che può essere assorbita dall’intestino. Spesso alla base di ciò sono presenti alcune intolleranze alimentari che implicano quindi l’abolizione degli alimenti in questione.

E’ necessario quindi, se si soffre di pancia gonfia, sottoporsi prima di tutto ad un test di intolleranza alimentare per capire l’origine della patologia. Ma non sono solo gli alimenti a cui siamo intolleranti a provocare il gonfiore addominale infatti alcuni tipi hanno il “difetto” di fermentare durante la digestione creando gas intestinale. E’ il caso delle verdure crude , i legumi e così via.

E’ preferibile dunque mangiare le verdure sempre cotte e magari integrare determinati alimenti che invece combattono la formazione del gas. Tra questi troviamo prima di tutto il finocchio, da consumare crudo, e alcune spezie come il cumino, i chiodi di garofano, lo zenzero e l’anice.

Questi componenti possono essere consumati anche sotto forma di tisana da prendere più volte al giorno preferibilmente mezz’ora prima e mezz’ora dopo i pasti principali.

Insieme all’assunzione di queste tisane dobbiamo invece eliminare bevande gassate inclusa l’acqua, e come suddetto gli alimenti che possono favorire il formarsi di gas.

Inoltre possiamo assumere fermenti lattici, yogurt e tutto ciò che aiuta a ristabilire la flora intestinale.

Oltre a ciò dobbiamo anche correggere alcune abitudini che contribuiscono all’assunzione di aria e quindi mangiare velocemente e parlare mentre si mangia. Infine da evitare assolutamente il consumo di gomme da masticare, altra abitudine che porta aria nell’intestino.