Esistono tantissimi frutti che sono in grado di combattere la cellulite ed impedire la sua creazione, donandoci una sensazione di benessere naturale, ma quelli più potenti sono senza dubbio le arance, i mandarini, i mandaranci e i limoni che conservano grandi proprietà e forniscono una serie di sostanze uniche provenienti dalla scorza aromatica, che è ricchissima di oli essenziali, ma anche una polpa zuccherina e ricca di vitamine, utilissima per combattere cellulite e ostacolare la cattiva circolazione.

 

Gli agrumi dunque possono essere impiegati come cosmetici per uso esterno, sotto forma di oli essenziali ricavati grazie alla spremitura dalle bucce. Limone, Arancio, Mandarino e Pompelmo infatti svolgono una fortissima e utile azione decongestionante linfatica, diuretica, tonica, fluidificante sanguigna, elasticizzante, antinfiammatoria, antisclerotica. Ad esempio per combattere la cellulite la cosa migliore è un bagno all?arancia, immergetevi dunque nella vasca riempita con acqua, 3-4 pugni di sale grosso integrale, 5 gocce di olio essenziale di arancio amaro e 5 di mandarino in modo da riattivare la circolazione e drenare i liquidi.

 

Gli agrumi contengono delle sostanze che attivano e facilitano la penetrazione nella pelle dei principi attivi di un prodotto applicato su di essa. Il consiglio è quello di arricchire con 2-3 gocce di olio essenziale di limone una crema anticellulite e circolatoria per le gambe, composta da estratti di ippocastano, edera o centella. Preparate poi un olio da massaggio da applicare sulla cellulite utilizzando 20 ml di olio di vinaccioli, 4 gocce di olio essenziale di arancio amaro, 3 gocce di limone e 3 di pompelmo con il quale massaggerete le gambe e i glutei.